collinedelmonferrato

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Ponzano M.

E-mail Stampa PDF

Paese del Monferrato Casalese situato a 385 metri di altezza sul livello del mare, in provincia di Alessandria, si sviluppa su di una superficie di1160 ettari ed ha una popolazione di circa 410 abitanti. Centro agricolo del basso Monferrato, si trova sulla dorsale collinare posta fra la valle del torrente Stura e quella del suo affluente rio Menga. 

Storia

L'imperatore Arrigo Il lo cedette alla Chiesa di Vercelli nel 1014, nel secolo successivo diventò feudo dei marchesi Del Bosco, che nel 1180 lo donarono ad Alessandria. Appartenne poi ai marchesi del Monferrato, i quali lo diedero in seguito ai Saliceti e, con titolo comitale, ai Della Chiesa di Cinzano. Salabue, frazione di Ponzano, fino al 1928 era comune autonomo; fu dominio dei marchesi del Monferrato e poi feudo dei Natta di Casale. In questa frazione è situato il Castello di Salabue, una residenza signorile, costruita sulla sommità del colle. L'origine del maniero risale al tardo Trecento. Il castello è ora proprietà dei conti Davico di Quittengo.

castello. Il castello di Ponzano è noto soprattutto perchè in esso è conservata la ricca collezione militaresca della famiglia Cavallero. Il maniero infatti è famoso soprattutto agli appassionati di strategia militare, grazie al fatto che è custode di preziosi documenti di interesse militare inerenti alle due guerre mondiali. E' proprio grazie ai Cavallero (Ugo cavallero fu comandante italiano in Africa Orientale) che oggi si dispone di questa straordinaria raccolta.

Ultimo aggiornamento Giovedì 27 Settembre 2012 15:18