collinedelmonferrato

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

CONIOLO FOLK 2015

E-mail Stampa PDF


Coniolo, 3 giugno 2015

COMUNICATO STAMPA Mercoledì 3 giugno alle ore 18.30, presso il “Santa Caterina Welcome Center” di piazza Castello n. 36 a Casale Monferrato, è stata presentata la prima rassegna di “Coniolo in Folk”.

Dal 19 al 21 giugno p.v., Coniolo sarà la location della prima edizione del Festival “Coniolo in Folk”, tre serate all’insegna della musica popolare in Monferrato, grazie alla presenza di dieci gruppi provenienti da Piemonte, Valle d’Aosta e Toscana, e si svolgerà in concomitanza con la Festa Europea della Musica.

“Coniolo in Folk”, è organizzato dalla Pro Loco di Coniolo, con il patrocinio del Comune di Coniolo, in collaborazione con i gestori del Centro Sportivo Cascine Frati, che sarà anche sede dell’evento. La scelta dell’immagine simbolo della kermesse è un dipinto dell’artista coniolese Giorgio Cavallone, che darà un tocco di colore alla musica nelle serate che precedono il solstizio d’estate.

“Coniolo in Folk” è anche un’iniziativa a scopo benefi co pensando alle associazioni Anff as, Missione Saida e Santa Caterina Onlus che riceveranno un contributo. I biglietti si potranno prenotare presso le associazioni sopra indicate, in questo modo per ogni biglietto, le stesse riceveranno 1 euro a prenotazione. I biglietti saranno ritirabili all’ingresso del Centro Sportivo, nelle giornate di Coniolo in Folk, dove si troveranno anche i biglietti non legati alla raccolta per le associazioni.

«Coniolo, il piccolo paese di 460 abitanti, è tante cose… un paese che racchiude una grande storia, un paese che accoglie ogni anno moltissimi visitatori grazie a “Coniolo Fiori”, un paese che off re attività sportive e naturalistiche - spiegano gli organizzatori -. Da quest’anno Coniolo ospiterà il primo Festival di musica popolare in Monferrato “Coniolo in Folk”, con gruppi conosciuti a livello nazionale, tra cui “Lou Dalfi n” e “L’Orage”. Saranno tre giorni di festa all’insegna di musiche popolari monferrine, toscane, occitane e franco-provenzali e dalle vallate della Valle d’Aosta; sarà possibile partecipare a uno stage di danze occitane e riscoprire strumenti di un tempo come la ghironda, l’organetto…».

Il Festival si aprirà con il concerto di Laura Sofi a Caramellino, una delle più aff ermate suonatrici italiane di arpa; la serata proseguirà con i gruppi Brassvolé e Irish Rover. Sabato 20 giugno suoneranno Ariondassa, Esprit Follet & Rate Dansòire dij Tre Canton e Lou Dalfi n, mentre domenica 21 giugno i protagonisti di “Coniolo in Folk” saranno Armugnak, Di Terra in Terra, Polveriera Nobel e L’Orage.

Sabato 20, nel pomeriggio, sono in programma uno stage di danze occitane, a partire dalle 15.30, a cura delle “Rate Dansòire dij Tre Canton” e la presentazione del libro, appena pubblicato, “Lou Dalfi n. Vita e miracoli dei contrabbandieri di musica occitana” (ed. Fusta), scritto da Paolo Ferrari, da parte del protagonista Sergio Berardo che riceverà anche il premio “Coniolo Folk 2015”. Berardo è fondatore nel 1982 del Gruppo dei Lou Dalfi n, capace di far uscire dalle proprie vallate la musica ed i balli tradizionali, far innamorare di ciò un sempre più vasto numero di persone, svolgendo un importante ruolo sociale non solo nel proprio territorio di provenienza. Durante le serate ci saranno i piatti preparati dalla Pro Loco e dalla Trattoria Pizzeria “Al kilometro Zero”.

La rassegna di “Coniolo in Folk” è stata realizzata grazie al contributo di tanti amici, tra cui Amc Energia e Fondazione Cassa Risparmio di Alessandria.

CONTATTI: Agostino Giusto, tel. 320.491.63.62 • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. • Coniolo in Folk Marcella Bertozzi, tel. 347.972.09.21 • Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.


Allegati:
FileDescrizioneDimensione del File
Scarica questo file (CONIOLO FOLK 2015.pdf)Coniolo folk 3578 Kb
Scarica questo file (coniolo folk COMUNICATO STAMPA.pdf)Coniolo folk comunicato stampa 273 Kb